ADRIANO BERNAZZANI

Adriano Bernazzani, nato il 6 ottobre 1979 a Piacenza, inizia la carriera nel motorsport fuori dall’abitacolo come meccanico e non subito come pilota. Appassionato di qualsiasi cosa avesse un motore, all’età di 8 anni già portava in completa autonomia la Renault R4 del nonno Remo. Operazione naturalmente svolta in totale sicurezza attraverso le strade collinari poco frequentate. Compiuti i 16 anni i genitori gli permisero di acquistare il suo primo kart grazie ai risparmi accumulati con i lavoretti estivi durante le vacanze scolastiche. Poche le esperienze in pista per Adriano in quel periodo e limitate ai livelli amatoriali, vuoi prima per la scuola, poi per il lavoro e successivamente per il servizio militare.

Fu durante il servizio di leva obbligatorio che decise di rispondere all’annuncio di un team di Bologna che ricercava meccanici per le loro monoposto. Da quel punto fu per Bernazzani un’escalation continua, venne assunto e cominciò a lavorare prima sulle Formula Arcobaleno, passo poi alla Formula Renault e alla Formula 3 per approdare infine al Reparto Corse Maserati. Ma la voglia di entrare in un abitacolo di un’auto da corsa rimane in lui. A 25 anni riesce finalmente ad esordire in Formula Junior, dove milita per circa due anni, per poi passare alla Formula Renault. Arrivarono i risultati, sempre più soddisfacenti, ma la mancanza di budget dovuta agli sponsor non gli permise di fare il salto di categoria. Creò un team in società con Max Sigalini, lo Spider Racing Team, e con non pochi sacrifici acquistò un camion, tutta l’attrezzatura necessaria ed un’Alfa 147 Cup, con la quale partecipò con brillanti piazzamenti alle gare conclusive del Trofeo Internazionale e poi al Coppa Italia. Successivamente passò ad una più prestazionale Alfa 147 24H Special. Abbandonata definitivamente la veste di meccanico per gli altri team, e momentaneamente quella da pilota, si dedica e concentra esclusivamente alla sua squadra come direttore sportivo iscrivendola al Campionato Italiano Turismo e acquistando ed allestendo con il socio un’Alfa Romeo GT che affida a Giorgio Sernagiotto e Roberto Lacorte. Questo è un periodo di intenso lavoro e di grandi soddisfazioni sportive ed umane per Adriano. Alla fine del 2013 decide di chiudere il team per dedicarsi più alla famiglia, ma nel frattempo partecipa alla nascita del team MSR Corse con gli amici Sernagiotto e Lacorte. Il 2014 ha visto Adriano Bernazzani impegnato in una prova del Campionato Velocità categoria Turismo con la fedele Alfa Romeo 147 24H Special. Nel 2015 ha partecipato al nuovo Campionato Alfa Cup che raggruppa tutte le vetture moderne della casa del Biscione cogliendo 4 successi in altrettante gare a cui ha partecipato, mentre nella stagione 2016 è stato protagonista del Campionato RS Cup su Renault Clio. Il 2017 è l’anno di una vettura tutta nuova ma altamente prestazionale, la Peugeot 308 Racing Cup categoria TCT con la quale parteciperà all’ITALY TOURING CAR CHAMPIONSHIP.

savi-2017-29-03

ligra-2017-29-03