ISIDORO ALASTRA

Isidoro Alastra nasce ad Erice il 26 giugno 1985. La passione per i motori gli viene tramandata dal padre Baldo, ai tempi vincitore di parecchi titoli italiani.

Inizia la sua carriera a bordo di una Fiat Uno 1.4 Gruppo A, auto che purtroppo si fermava troppo spesso a causa di guasti meccanici. La prima gara disputata è stata nel 2004, “La Coppa Paolino Teodori” (Ascoli Piceno), dove si aggiudica il trofeo Emidio Cappelli come miglior under 25.

Nel 2005 e nel 2006 continua a fare esperienza sui tracciati del triveneto.

Nel 2007 fa il salto di categoria con l’acquisto di una Peugeot 106 gruppo A con la quale partecipa al Campionato italiano vincendo la categoria Under 25 di velocità in montagna.

Negli anni successivi si prende una pausa dalle salite e comincia a gareggiare nei Formula Challenge. Inizia a preparare una Citroen Saxo E1 1600 con più di 200cv, vettura che lo porterà a partecipare e vincere il Campionato Triveneto 2010. Nel 2011 partecipa al Campionato Italiano Velocità Montagna, 10 gare in varie regioni italiane. Al termine vince il titolo e si diploma come Campione Italiano V.M classe E1 1600

Durante la sua carriera agonistica Isidoro si diletta in diversi rally come Ronde del Palladio e Ronde del Grifo a bordo della Peugeot 106 raggiungendo rispettivamente il terzo e secondo posto di classe. Esperienza degna di nota anche con la Renault Clio R3 al Rally della Carnia dove si classifica secondo di classe e decimo assoluto.

isidoro-alastra-biografia-2017-ok