LUCA COLLI

Sportivo da sempre, 46 anni, Vigevanese, sono Guida AMM del Collegio Guide Alpine Lombardia e Personal Trainer professionista presso il mio studio a Vigevano.

Sono Alpinista estremo, vanto alcuni record di velocità sulle vette più alte della Terra e da cinque anni porto avanti il mio progetto RUNNING7SUMMITS.

Le Seven Summits sono le sette più alte vette dei continenti. E’ l’ultima realizzazione per un climber ed è paragonabile a vincere il grande slam nel tennis. Le Seven Summits includono:

Mt. Everest, Mt. Aconcagua, Mt. Denali-McKinley, Mt. Kilimanjaro, Mt. Elbrus, Mt. Vinson, Mt. Kosciuszko e più recentemente, in base alle differenti interpretazioni geografiche dell’Oceania, Mt. Punkak Jaya-Carstensz, Mt. Wilhelm e Mt. Aoraki-Cook.

I primi a completare il “Grande Slam” sono stati:

Richard Bass, un uomo d’affari statunitense con la passione per l’Alpinismo, che fu il primo a pensare di scalare le sette montagne più alte per ogni continente e completò l’impresascalando l’Everest il 30 aprile 1985 creando la cosiddetta “Lista Bass”.

Pat Morrow, un alpinista canadese, completò le Seven Summits scalando il Puncak Jaya (Piramide Carstensz) il 7 maggio 1986, seguito da Reinhold Messner che concluse le sette vette con il Massiccio Vinson il 3 dicembre dello stesso anno creando l’omonima “Lista Messner”.

La prima donna a riuscire nell’impresa fu Junko Tabei che completò i Seven Summits con l’Elbrus il 28 luglio 1992.


RUNNING7SUMMITS

Il progetto Running7Summits nasce dall’idea di creare qualcosa di unico e mai tentato prima in ambito alpinistico. Dopo aver salito nel 2008 in velocità dieci vette oltre i 4.000 metri di altitudine del gruppo del Monte Rosa in 9 ore e 20 minuti, nel 2009 ho partecipato come primo ed unico alpinista italiano alla terribile Elbrus Race, gara di salita in velocità al Mt. Elbrus (5.642) stabilendo il record italiano di velocità tutt’ora imbattuto. In quel momento ho pensato di tentare ciò che nessun alpinista ha mai tentato fino ad ora: salire le vette più alte dei continenti in velocità, dal campo base alla vetta, senza sosta, senza supporto esterno, senza sci, senza ossigeno. Quando il progetto si concluderà, avrò creato anche un’ulteriore lista, la “Lista Colli”, che comprenderà anche il trittico di cime in Oceania.

 

VETTE SALITE E RECORD

EUROPA in 3h e 08’ – Record italiano di velocità

KILIMANJARO (5.895) AFRICA in 9h e 53′

KOSCIUSZKO (2.228) AUSTRALIA in 2h e 45’ – Record mondiale invernale
BIANCO (4.810) EUROPA in 3h e 06’

ACONCAGUA (6.962) SUD AMERICA in 13h 55’

DENALI-MCKINLEY (6.194) NORD AMERICA in 8h e 42’ + 5h e 36’ – Record ufficializzato dai Ranger

WILHELM (4.509) OCEANIA in 2h e 05’ – Primo Record Mondiale Assoluto

Per completare l’impresa mancano:

CONCLUSIONE DEI RECORD IN OCEANIA:

AORAKI/COOK (3.753) New Zealand. DATA DA PROGRAMMARE

PUNCAK JAYA (4.884) Indonesia. IN PROGRAMMA A NOVEMBRE 2016

MT.VINSON (4.892) IN ANTARTIDE. IN PROGRAMMA A NEL 2017

EVEREST (8.848) IN ASIA. IN PROGRAMMA NEL 2017

CHARITY

Accanto alle mie performance alpinistiche, ho sempre pensato che le persone che hanno la fortuna di non avere disabilità o malattie, siano in qualche modo in debito verso chi è stato meno fortunato. Nell’ambito delle mie possibilità, cerco sempre di “dare una mano”.

11 agosto 2011. Per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia ho salito in velocità Monte Bianco (4.810) ed Etna (3.350) nella stessa giornata in 14 ore e 15 minuti. Questa performance non era mai stata tentata prima.

15 luglio 2012: Impresa “Uniti per Alice”. Ho pedalato 125 km e poi salito 30 km sul Monte Rosa fino al Rifugio Regina Margherita 4.559 con un gap un’altitudine di 4443 mt in circa 12 ore. Questa performance non era mai stata tentata prima.

17 Agosto 2014: Impresa “Toccando il cielo”. Con il Mar.Alpino Luca Barisonzi, pluridecorato ferito in Afghanistan e tetraplegico, ho salito il Monte Rosa fino al Rifugio Regina Margherita (4.559). L’impresa non era mai stata tentata prima.

 

CONTATTI

Luca Colli Tibaldi

Mob.  +39 349 8644017

Email  lucacolli.t@gmail.com

Facebook Luca Colli (pagina personale)

Facebook Running7summits (pagina pubblica)

DSC_2563

 

 

DSC_1647

 

 

DCIM100GOPRO