MICHELE ZANDONA'

Michele Zandonà nasce a Tregnago (VR) il 7 dicembre 1977. All’età di 11 anni il padre lo porta a godere dello spettacolo delle prove speciali del Rally Due Valli e, naturalmente, ne rimane affascinato. Per molti anni rimane a bordo strada ad ammirare le auto in prova finché, nel 2011, con l’amico Dennis, proprietario di una BMW M3, decide di buttarsi nella mischia. Partecipano alla loro prima gara di regolarità Sport, il Rally del Valpantena, mentre nel 2012 si iscrivono e corrono al Memorial Dal Grande, al Rally Città di Bassano Storico e nuovamente al Valpantena. Terminano tutte e tre le gare, questo da un ulteriore grinta al giovane Michele.
Nel 2013, a settembre, detta le note al Rally Driver Show a bordo di una Peugeot 106 A6, si posiziona secondo di classe e ottavo assoluto. A dicembre dello stesso anno, questa volta al Ronde Città dei Mille, ottiene un discreto risultato a bordo di una Renault Clio R3.
Il 2014 lo vede impegnato in ben cinque gare: Rally Day della Carnia su Peugeot 106 A6 della New Rally Team, Rally del Mayano sempre su Peugeot 106 A5, Rally Day del Sebino su Ford Fiesta R2B, Rally Driver Show sempre con la piccola Ford Fiesta, dove ottiene il secondo posto di classe, Ronde Città dei Mille su Renault Twingo R2B della Rally Sport Evolution.
Michele, dopo tutte queste partecipazioni, consapevole di avere ancora delle lacune, decide di frequentare il corso navigatore presso la Caneva Rally School tenuto da Maurizio Barone. Questo ha aiutato il navigatore veronese a capire come preparare, gestire e affrontare nei migliori dei modi le gare.