NATASCIA FRESCHI

Natascia Freschi nasce a Vittorio Veneto il 16 dicembre 1982. La passione per i motori le viene trasmessa dalla mamma già nel grembo materno e dallo zio, il quale era titolare di una piccola officina, inseguito diventata GB Assetti. Quello era il posto preferito da Natascia per giocare e per sporcarsi le mani in mezzo a olio motore, viti e bulloni. Con il passare degli anni inizia a seguire lo zio nei campi gara dove questi prestava assistenza con la GB Assetti a vari piloti. Il 28 marzo 2006 stacca la sua prima licenza e seguita dagli amici Marco De Nardo, Paolo Bertato e Fabio Pizzol, inizia la sua lunga carriera sul sedile destro delle auto da corsa. La prima gara fu a bordo di una Renault Clio Williams N3 della GB Assetti alla Ronde di Arzignano dove, dettando le note a Marco De Nardo, rimane con l’amaro in bocca, alla seconda prova speciale, causa rottura, si ritirano. Seconda gara invece con l’amico di sempre Camillo De Stefano con Peugeot 306 N3.
I primi veri risultati arrivano dopo due anni al Ronde del Gallo Cedrone del 2008 dove a bordo di una Renault Clio Williams l’equipaggio De Nardo – Freschi conquistano il primo posto di classe N3.
Nello stesso anno questi i risultati:
Rally Città di Scorzè arriva seconda di classe N3
Rally di Piancavallo su Renault gruppo A della Pini Racing seconda di classe e 9ª assoluta
Poi con Nosella prova l’ebrezza di salire su due auto importanti, una Renault Clio A7 e una Super 1600 del Team Pascoli. Il 2008 fu quindi per Natascia l’anno della svolta ma dal 2010 al 2011 dovette rimanere lontana dalle gare per l’apertura di una nuova attività lavorativa.
Nel 2012, grazie al social network Facebook, conosce Thomas Mietto il quale era in cerca di una navigatrice. Da quel momento in poi nasce una vera e propria collaborazione diventata col tempo una grande amicizia. Debuttano come equipaggio al 26° Rally Città di Schio, terminandolo con uno stupendo primo posto di classe FN1. Lo stesso anno viene chiamata da un amico per un regolarità storico, salendo in questo modo al Rally Due Valli sulla sempre affascinante Renault Alpine. Risultato anche in questo caso buono, prima classificata 3ª divisione. Ma il mondo a cui è legata rimane il moderno, quindi sempre nel 2012 prende parte, sempre con Thomas Mietto, al 9° Rally Città di Scorzè, altro primo posto di classe FN1.
Nel 2013 solamente due le gare, il Rally Bellunese, prima di classe N1, e lo Scorzè, secondo posto di classe a bordo di una Peugeot 106 A6.
Il 2014 l’anno meno fortunato, Bellunese chiuso al quarto posto di classe e Driver Rally Show con ritiro alla seconda Ps, gare corse sempre con Thomas Mietto. Chiude la stagione al Prealpi Master Show, dettando le note a Rudi Cappellati, con un ritiro per una uscita di strada alla seconda prova speciale.