PAOLO ORIELLA E SANDRA TOMMASINI RIPARTONO DALLA SKODA FABIA R5

L’equipaggio bassanese si prepara per il Rallye San Martino di Castrozza e Primiero

San martino di Castrozza, 7 settembre 2017 – Sfumati i sogni di vittoria per la stagione in corso, anche per il gran “piedone” di Efrem Bianco – leader incontrastato del campionato in R5 – che non ha sbagliato un colpo, Paolino Oriella e la fidata navigatrice Sandra Tommasini (portacolori Rally Team) preparano la quinta gara del CI WRC 2017, il “37° Rallye di San Martino di Castrozza e Primiero” in programma dall’8 al 9 settembre. Un palcoscenico non solo splendido dal punto di vista paesaggistico, ma di grande prestigio e veramente ad alta difficoltà tecnica. L’elenco iscritti di quest’anno, poi, la dice lunga: avversari e macchine di primissimo livello, tutti pronti a fare “a sportellate” per arrivare sui gradini più alti del podio.

 “Considero la gara di San Martino come una gara di casa – esordisce Oriella – per cui ci tengo moltissimo. Il percorso di quest’anno, anche se presenta l’ostico Manghen, mi piace molto e la prova spettacolo, su circuito cittadino, si preannuncia davvero fantastica e stracolma di pubblico. Per noi, stavolta, l’impegno sarà doppio, perché ci presentiamo anche con una macchina tutta nuova, la Skoda Fabia R5 del team DP Autosport. Il mezzo ed il team sono di massimo livello, per cui ci toccherà impegnarci sicuramente al top, cercando di spingere sempre il gas!”.

 “Sarà di certo una gara interessante ed entusiasmante – aggiunge Sandra Tommasini – La macchina è tutta da scoprire, ma le prime impressioni sono davvero molto buone. Ed il percorso è in gran parte adatto alle caratteristiche del nuovo mezzo, con il quale – lo dico quasi con orgoglio – il “mio” pilota ha subito trovato un ottimo feeling”.

 Appuntamento quindi a sabato sulle prove speciali del Manghen, di Val Malene e di Gobbera (oltre che sulla attesissima prova cittadina in centro a San Martino di Castrozza prevista per venerdì sera).

E poi tutti in attesa del verdetto dei tempi finali, anche per sapere se il duo bassanese saprà tener fede alle attese di tifosi, supporter e sponsor, bissando magari l’ottima performance dell’anno scorso.

rally-san-martino-2017-pre-gara-oriella-tommasini