Nicola Sartor

Rally Driver

Sport & Comunicazione è una agenzia di marketing in ambito sportivo, a cui è iscritto il pilota NICOLA SARTOR, che opera nel mondo dello sport per la gestione dell’immagine degli sportivi e delle aziende che li supportano.

Utilizziamo lo sport come strumento per condividere emozioni, stringere relazioni di business e raggiungere gli obiettivi dei nostri clienti e del mercato di riferimento. L’obiettivo principale è quello di mettere sempre in primo piano il brand dell’azienda partner per aumentarne in maniera esponenziale la visibilità della stessa.

Ogni nostro atleta ha uno spazio dedicato nel sito internet www.sportecomunicazione.it alla sezione atleti, dove sono riportati la biografia e palmares personali, oltre naturalmente a tutti i loghi dei partners della stagione in corso.

About Nicola Sartor

 

Nel 2016 Nicola Sartor affronta tre gare del trofeo Opel Adam, due con Pietro Ometto e l’ultima con Enrico Tessaro. Saarland, Vogelsberg e Sulinger, tutte e tre le gare vengono vinte da Huttunen (FIN), Nicola colleziona un 6° posto, un ritiro ed un 10° posto. Nel 2017 Nicola, sostenuto da Sport & Comunicazione, ripete l’esperienza del trofeo Opel Adam, sempre con Pietro Ometto, raddoppiando gli eventi del trofeo grazie alle due tappe del Deutschland WRC.

L’attrattiva dell’ADAC Opel Rally Cup rimane elevata anche per la sesta stagione. Per molti giovani piloti un trampolino di lancio ideale per l’entrata nel rally professionale in quanto i migliori equipaggi avranno poi la possibilità di entrare nella ADAC Opel Rally Junior Team, un grande passo per dimostrare le proprie capacità in ambito internazionale, una grande occasione anche per le aziende partners degli equipaggi più meritevoli.

L’idea è nata perché io e Pietro Ometto volevamo fare qualcosa di “alternativo”. Abbiamo studiato dei trofei possibili, questo era molto appetibile perché gli avversari sono molto agguerriti e tutti i vincitori hanno poi sviluppato una carriera importante. Oltre ad essere un trofeo più “economico” rispetto ad altri. L’anno scorso ho partecipato con 3 gare spot. Quest’anno l’obiettivo era farlo tutto per acquisire ulteriore esperienza. Abbiamo fatto 6 gare su 8. Il Deutschland WRC era il mio sogno, sono riuscito a realizzarlo. È stato un po’ sofferto all’inizio, forse per la troppa agitazione, ma siamo contenti di come l’abbiamo affrontato con ottimi risultati. Per la stagione 2018 stiamo lavorando per partecipare ed avere più ambizioni di quello di quest’anno! L’intenzione è quella di ripetere per il terzo anno il trofeo Opel Adam.