Presentazione Isidoro Alastra

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

ISIDORO ALASTRA

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

Isidoro Alastra nasce ad Erice il 26 giugno 1985. La passione per i motori gli viene tramandata dal padre Baldo, ai tempi vincitore di parecchi titoli italiani.

Inizia la sua carriera a bordo di una Fiat Uno 1.4 Gruppo A, auto che purtroppo si fermava troppo spesso a causa di guasti meccanici. La prima gara disputata è stata nel 2004, “La Coppa Paolino Teodori” (Ascoli Piceno), dove si aggiudica il trofeo Emidio Cappelli come miglior under 25.

Nel 2005 e nel 2006 continua a fare esperienza sui tracciati del triveneto.

Nel 2007 fa il salto di categoria con l’acquisto di una Peugeot 106 gruppo A con la quale partecipa al Campionato italiano vincendo la categoria Under 25 di velocità in montagna.

Negli anni successivi si prende una pausa dalle salite e comincia a gareggiare nei Formula Challenge. Inizia a preparare una Citroen Saxo E1 1600 con più di 200cv, vettura che lo porterà a partecipare e vincere il Campionato Triveneto 2010. Nel 2011 partecipa al Campionato Italiano Velocità Montagna, 10 gare in varie regioni italiane. Al termine vince il titolo e si diploma come Campione Italiano V.M classe E1 1600

Durante la sua carriera agonistica Isidoro si diletta in diversi rally come Ronde del Palladio e Ronde del Grifo a bordo della Peugeot 106 raggiungendo rispettivamente il terzo e secondo posto di classe. Esperienza degna di nota anche con la Renault Clio R3 al Rally della Carnia dove si classifica secondo di classe e decimo assoluto.

Il 2016 lo ha visto impegnato in un paio di cronoscalate e al Rally Città di Bassano con una Renault Clio Super 1600. Degna di nota la partecipazione alla gara bassanese dove Alastra ha mantenuto la prima posizione di classe fin dal via dovendo poi ritirarsi per problemi meccanici alla vettura

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

IL PROGRAMMA 2017

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]Le gare in programma per il 2017 saranno tre, 32° Rally del Bellunese, 67° Trento – Bondone e 34° Rally Città di Bassano. L’auto utilizzata sarà una Renault Clio S1600[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

L’AGENZIA PER LA GESTIONE DELL’IMMAGINE SPORTIVA

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

Sport & Comunicazione è una agenzia di marketing sportivo che opera nel mondo dello sport per la gestione dell’immagine degli sportivi e delle aziende che li supportano. Utilizziamo lo sport come strumento per condividere emozioni, stringere relazioni di business e raggiungere gli obiettivi dei nostri clienti e del mercato di riferimento.
L’obiettivo principale è quello di mettere sempre in primo piano il brand dell’azienda partner per aumentarne in maniera esponenziale la visibilità della stessa.
L’evento sportivo offre una tipologia di comunicazione diversa partecipando ad un momento speciale e rilevante nella vita dei consumatori. Non sono più sufficienti gli adesivi dei loghi attaccati sulla carrozzeria della vettura in gara, sulla tuta o sull’abbigliamento, ma è necessaria una continua e costante divulgazione incentrata sullo sportivo, ma soprattutto sull’azienda che affida ad esso il proprio brand aziendale.
Prima di ogni evento il comunicato stampa preview viene pubblicato nel nostro sito internet e nei social network a cui siamo iscritti come agenzia (Facebook, Twitter, Linkedin). Lo stesso viene inviato alle maggiori testate sportive online (di riferimento rispetto allo sport trattato nel comunicato). Infine viene inviato via mail alla mailing list personalizzata di ogni atleta e all’azienda di supporto per l’evento. Il tutto è sempre corredato dai loghi delle aziende partners.
Durante l’evento aggiorniamo costantemente le nostre pagine social sullo svolgimento della gara, corredando il tutto da foto, video ed interviste. Queste informazioni possono essere visualizzate anche tramite la nostra applicazione S&C APP (disponibile per Android e iOS). Terminato l’evento prepariamo il comunicato stampa conclusivo, diffuso con la stessa metodologia descritta in precedenza per il preview. Nei giorni successivi pubblichiamo fotografie e video inerenti l’atleta per tenere sempre alta l’attenzione e per traghettare lo stesso alla gara successiva.
Utilizziamo in maniera costante le inserzioni di Facebook, per creare pubblicità mirate a raggiungere segmenti di pubblico diversi legati agli obiettivi aziendali del partner.

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left”]Facebook-1[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left”]twitter 1[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left”]Linkedin[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left”]YouTube-8[/text_block]