SHOW MOTOR LIVE 2014

Giornate calde ed intense allo Show Motor Live 2014. Tante le esibizioni per uno spettacolo tutto all’insegna dell’adrenalina, studiato ad arte dagli organizzatori per infiammare il pubblico. Dal Drifting ai Kart, dal Free Style alle evoluzioni su terra di Quad ed Enduro. Una tre giorni all’insegna dei motori che ha avvicinato il pubblico a questo favoloso mondo. Per Sport & Comunicazione ed Asd Motorsport una grande occasione per farsi ulteriormente conoscere, portando al proprio stand, oltre al merchandising delle società, tre mezzi entusiasmanti. La Renault Clio R3 del Team Munaretto, auto che in questa stagione sta portando in gara Andrea Basso nel Campionato Italiano WRC che, seppur dopo qualche prestazione sfortunata, ha la possibilità di vincere nella classe R3. La sempre bellissima e performante Subaru Impreza P13, vettura curata con amore dal velocissimo Otto Biz (Giampaolo Bizzotto), che per questa occasione, svestiti i panni da dominatore nelle prove speciali in classe A6 a bordo della Peugeot 106 del team Errebi Motors, ha esaltato il numeroso pubblico con i suoi drift. Presente allo stand anche la moto di Manuele Zambelli, con la quale partecipa alla Michelin Power Cup. Durante la manifestazione sono state molte le visite degli appassionati del mondo dei motori allo stand delle due associazioni, un’occasione per conoscere e stringere la mano ai piloti Asd Motorsport, sempre disponibili con i propri fans, e anche per acquistare gli occhiali da sole marchiati Sport & Comunicazione, ormai un must irrinunciabile.

Si ringraziano tutti, da chi ci ha fatto visita in questi tre giorni a chi crede sempre più fortemente in noi, sostenendoci in questo favoloso mondo, un plauso agli organizzatori, motivati ogni anno da una grande passione e un doveroso grazie agli amici che ci hanno aiutato ad organizzare il tutto. Non possiamo dimenticarci dei ragazzi di TotalShootPhoto, una collaborazione quella instaurata con loro che continua a dare sempre maggiori risultati.

[nggallery id=45]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *