PRIMA FILA E MIGLIOR TEMPO NELLA Q2 PER GIORGIO SERNAGIOTTO ALLA 6 ORE DI ROMA

IL PILOTA VENETO, IN COPPIA CON ROBERTO LACORTE SULLA TATUUS PY012, SUBITO AL “TOP”

Vallelunga, 15 novembre 2014. Miglior tempo nella Q2 e secondo responso assoluto, a 220 millesimi dalla pole, al termine delle qualifiche per Giorgio Sernagiotto, che nella 6 Ore di Roma ha piazzato in prima fila la Tatuus PY012 sulla quale si alterna come di consueto al volante con Roberto Lacorte.

È dunque iniziato bene il weekend di Vallelunga per il binomio del team Celadrin MSR Corse, che già nelle prove libere aveva indovinato il giusto set-up. “Sono felice del miglior tempo ottenuto nella seconda sessione. Abbiamo trovato il feeling ideale con la vettura, che ben si sposa alle cartatteristiche del circuito. In qualifica abbiamo apportato poche modifiche, segno che non abbiamo avuto difficoltà ad intraprendere la strada giusta fin dall’inizio. La gara di domani sarà molto lunga ed ovviamente puntiamo a vincere…” – è stato il commento di Sernagiotto.

La prima ed ultima apparizione (prima di adesso) di Giorgio Sernagiotto nel classico appuntamento capitolino risaliva a quattro anni fa, quando vi aveva preso parte su una Ferrari assieme a Emanuele Pirro e Stefano Gai, con la Ferrari  F430 GT2 ufficiale Pirelli.

Domani il semaforo verde alle ore 9.45 e diretta in live-streaming sul sito internet www.gruppoperonirace.it.

3314 13 031

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *