RALLY MILLE MIGLIA 2017 POCO FORTUNATO PER PAOLO ORIELLA E SANDRA TOMMASINI

L’EQUIPAGGIO FERMATO SUBITO DOPO LA PARTENZA PER UN GUASTO MECCANICO

Sicuramente non è stato un week end molto fortunato per Paolo Oriella e Sandra Tommasini quello appena trascorso lungo le rive del Lago di Garda. L’equipaggio vicentino, che per il Rally Mille Miglia aveva fatto un gran lavoro di preparazione assieme a Delta Rally, al Direttore Sportivo Masina Palitta ed a tutto il “Fami Rally Team”, è rimasto bloccato durante il trasferimento verso la prima prova speciale di Lonato per un guasto meccanico alla performante Citroën DS3 R5. Una vera beffa, considerato tutto il lavoro svolto per essere competitivi fin dalle prime battute della gara e conquistare quindi punti importanti in ottica campionato.

“È un po’ frustrante non riuscire neanche a fare un chilometro di prove speciali per un banale guasto meccanico – precisa Giorgio Gasparotto, responsabile del “Fami Rally Team” – soprattutto perché il percorso era molto bello ed impegnativo, adatto in molti tratti alle caratteristiche di guida di Paolino e della macchina. Capita, comunque: le cose si rompono e nessuna auto da rally può considerarsi mai perfetta per quanto se ne abbia cura. Fa parte del gioco. Succede (e può succedere) a tutti. Mi dispiace per Paolino e Sandra, che avevano lavorato davvero duro per preparare la gara. E per il grande impegno di Delta Rally, di Masina Palitta e di tutto il nostro team. Tutti si aspettavano un arrivo a Salò con ottimi tempi e, invece, sono rimasti sicuramente un po’ delusi. Guardiamo comunque il lato positivo: nel percorso del Campionato Italiano WRC è obbligatorio scartare una gara; il nostro scarto (anche se involontario) è quindi il Mille Miglia ed il nostro ulteriore massimo impegno sarà per le prossime quattro gare! Ringrazio doverosamente tutti gli sponsor che ci supportano in questa stagione ed, in particolare, i partner locali al Mille Miglia: VMD ITALIA (di Bergamo) e Hotel Bonotto (di Desenzano), che erano di certo già pronti con amici e parenti a seguire con entusiasmo la loro unica gara di casa e la loro macchina e che, invece, hanno dovuto accontentarsi della nostra promessa di fare meglio nelle prossime gare e, speriamo, al Mille Miglia del 2018.”.

Prossimo appuntamento del Campionato Italiano WRC a fine giugno, sulle strade di casa nostra, per il Rally della Marca.

rally-mille-miglia-2017-paolo-oriella-sandra-tommasini-post-gara-sport-comunicazione