SARANNO 8 GLI EQUIPAGGI SPORT & COMUNICAZIONE AL VIA DELLA 35ESIMA PEDAVENA CROCE D’AUNE

Il grande spettacolo offerto dalla Pedavena Croce D’Aune ritorna sulle strade del bellunese per una edizione ricca di iscritti dia nel moderno che nello storico. Saranno più di 250 i piloti al via nel moderno e tra questi figurano Alex Ferrè su Honda Civic Type R, reduce da un’ottima prestazione alla 43esima Alpe del Nevegal con la vittoria di classe N200; Emanuele Lodovichi, su Renault Clio RS 2000, che proverà ad imporre il proprio ritmo in una classe come sempre agguerrita. Manuele Micheleto su Peugeot 106 N2 che abbandona per una gara le strade del rally per cimentarsi in quelle delle cronoscalate; Bruno Boldo, esperto pilota di Lamon, che sarà impegnato con la Renault Clio Williams. Chiude la serie dei partenti nel moderno Nicola Sartor, su Opel Adam Cup, la stessa vettura che ha utilizzato nel Trofeo Adam Cup in Germania.

Nello storico saranno tre gli equipaggi Sport & Comunicazione al via, con Serena Bianchin su Fiat 124 Abarth, Luciano Bianchin con la fida e veloce Porsche 954 RSR e il mai domo Dario Guidolin con la Lancia Fulvia Montecarlo.

Si comincia sabato 7 ottobre con le prove della mattina e del pomeriggio per continuare domenica 8 ottobre con le due gare che decreteranno la classifica finale.

pre-gara-pedavena-croce-daune-2017-1