SI CHIUDE LA STAGIONE 2016 AL PREALPI MASTER SHOW

DIECI EQUIPAGGI AL VIA PER IL GRANDE FINALE DI STAGIONE

Sernaglia della Battaglia, 10 dicembre 2016 – Questa domenica appuntamento ai piedi delle Alpi in provincia di Treviso per la 18° edizione del Prealpi Master Show. L’annuale gara sterrata avrà inizio domenica mattina con la partenza del rally, per poi affrontare la tradizionale prova “Master Show”, quest’anno lunga 10 km, per 4 volte nell’arco della giornata prima di raggiungere l’arrivo e concludere la gara. Boom di iscritti per questa edizione 2016, tanto da raggiungere ben 173 equipaggi partecipanti, e fra di loro in classe R5 saranno presenti Filippo Lorenzon-Sandra Tommasini, su Citroen DS3 e per la prima volta alla partenza insieme come equipaggio, e Matteo Bergamo-Giorgio Simioni, su Peugeot 208 e già partecipanti al Prealpi 2015; in classe S2000 correranno invece su Peugeot 207 due piloti competitivi quali Paolo Oriella e Andrea Basso, navigati rispettivamente da Masina Palitta e Silvia Rocchi, entrambi già partecipanti in passato alla competizione e sicuramente in grado
di correre al loro meglio lungo lo sterrato veneto; invece in
un’affollata classe N4 su Mitsubishi Lancer saranno allo start Manuel Lugano-Luca Beltrame, partecipanti quest’anno al Campionato Italiano 2WD con ottimi risultati, e Luca Gobbo-Fabio Lazzarotto, in cerca di rivalsa dopo lo sfortunato ritiro avvenuto nell’edizione dell’anno scorso; in classe A7 sarà alla sua sesta apparizione al Prealpi Rudi Cappellati, per quest’anno a bordo di un’Opel Astra e navigato da Maurizia Garzotto; fra le tantissime vetture partecipanti alto il numero di Peugeot 106 alla partenza, e fra gli equipaggi a bordo di essa risaltano, in classe A6, Alberto Spagolla-Francesco Berdin e Renzo de Pretto-Michele Barison, entrambi equipaggi in grado di lottare per un buon piazzamento, sulla stessa vettura ma in classe A5 partirà Mirco Trovò, navigato da Gianluca Bassanese, mentre in N2 su Peugeot 106 troviamo l’equipaggio formato da Alessio Gasparini e Simone Stoppa.

prealpi-master-show-2016-sport-comunicazione-pre-gara