TRENTASEI CHILOMETRI PER SPAZZARE LA PAURA

Biella, 7 novembre 2016 – 7° edizione della Ronde Gomitolo di Lana che si è conclusa domenica 6 novembre con l’arrivo a Biella, dove la gara era iniziata sabato sera, a seguito di una gara interessante per gli equipaggi partecipanti che ha visto anche dei ritiri lungo la difficoltosa prova di Currino. Fra i partecipanti al rally discreta gara per l’equipaggio di Destra 4 Corse tutto al femminile formato da Silvia Rocchi e Tania Canton a bordo di una Renault Clio R3 del team Speed Rally. Le due hanno iniziato la gara con molta cautela, prendendo confidenza con l’insidiosa strada piemontese cercando di migliorare a ogni passaggio, e concludendo la gara al terzo e ultimo posto in classe R3C. Un risultato che è servito soprattutto per togliere la paura dopo l’uscita di strada alla scorsa Ronde AC Brescia e per continuare il percorso di crescita come equipaggio intrapreso dalle due ragazze.

Silvia Rocchi: “Dopo la prima prova ho pensato realmente di ritirarmi dalla gara. La brutta uscita di strada alla Ronde AC Brescia e le condizioni estreme del fondo stradale, non mi vergogno a dirlo, mi hanno veramente spaventata. Se ho continuato la gara è solo grazie a Tania e al team Speed Rally che mi hanno aiutata a superare questa situazione per me molto difficile. I tempi non sono arrivati, mi sembrava quasi di essere alla prima gara, ma la voglia di stare in prova e di continuare a migliorare è tornata. Ringrazio i partners che continuano ad aiutarmi e tutti coloro che continuano a credere in me”.

SILVIA ROCCHI - TANIA CANTON RALLY DEL GOMITOLO 2016 POST GARA

FOTO DI STEFANOC.PHOTO – MONZAMOTORSPORT.COM