LA DIFFICILE INTERPRETAZIONE DELLE CONDIZIONI METEO NON FAVORISCE KEVIN CALIA

Nella mattinata i riscontri cronometrici sono buoni su pista asciutta con Kevin Calia che reagisce alle qualifiche di ieri con un quinto posto che fa ben sperare. Start alquanto rocambolesco quello del portacolori Nuova M2 Racing team che, alla terza partenza dopo ben due bandiere rosse, affronta una difficile gara dal punto di vista meteorologico. Difficilissima la scelta delle gomme nell’alternanza pioggia, sole, grandine che pregiudica il risultato finale di Kevin Calia, tredicesimo al traguardo, che porta a casa comunque tre punti mondiali.

Kevin Calia: “Gara pazza, non abbiamo indovinato la scelta delle gomme. Peccato aver buttato via la gara. Le decisioni della direzione gara ci hanno penalizzato perché alla prima partenza ero decisamente veloce, al primo giro ero già nel gruppetto dei primissimi ma le varie bandiere rosse non ci hanno aiutato. Abbiamo portato a casa pochi punti in un week end da dimenticare. Speriamo che la prossima gara sia in condizioni almeno stabili. A Imola correremo per vincere. Grazie al team, ad Aprilia Racing e a tutte le persone che mi stanno vicino anche in questi momenti”.

Calia_Assen_Race 2016_1