D'INCA'-BORTOT

Dopo un anno, il 2013, ricco di soddisfazioni, per Manuel D’Incà e Stefano Bortot il grande salto di qualità. Grazie all’importante partner Stiore Pack riescono infatti a salire a bordo di una Renault Clio Super 1600 del team Munaretto. Prima esperienza quindi per entrambi nella conduzione di un tale mezzo, ma nessun timore nel mettersi in gioco. Un rally Bellunese ricco di aspettative quindi, con l’obiettivo di non strafare ma anche di non sfigurare rispetto agli unici avversari di classe, equipaggio tra l’altro con molta più esperienza alle spalle. Obiettivo centrato in pieno, con in più un bagaglio non indifferente di esperienza accumulato durante i chilometri di prove speciali. Queste le dichiarazioni di un’emozionato D’incà al termine della gara: “Giornata impeccabile per me e Stefano. La nostra fortuna, ma anche bravura, è stata quella di trovare subito il giusto feeling con la strepitosa Clio del team Munaretto. La prima prova speciale ci è servita da studio, per capire e addomesticare i tanti cavalli a disposizione. Ad essere sinceri tutto il primo giro di Ps lo abbiamo utilizzato per incamerare esperienza e per decifrare i comportamenti curva dopo curva. Al secondo giro già andavamo a togliere un secondo al km, e cosa molto importante abbiamo cominciato veramente a divertirci. Quindi gara ottima per noi e in continuo miglioramento. Siamo felicissimi! Ora ci concentriamo per il prossimo appuntamento che sarà il Rally della Marca, dove sarà certamente più dura. Ringraziamo di cuore Stiore, Stiore Pack, Fratelli Budel Marmisti, Bar 88, Asd Motorsport, Sport&Comunicazione, Rally Team, Total Shoot Photo, tutta la mia famiglia ed il team Munaretto Sport”.
[nggallery id=35]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *